STAGIONE 2022/2023

Il Tikitaka mette subito le cose in chiaro: l’iniziale uno-due della goleador Tampa preannuncia la vittoria sulle venete. Le abruzzesi tornano a casa con un 2-7 a domicilio, seppur abbiano impiegato forse più del previsto a piegare la resistenza della matricola Vip.

Il Tikitaka Francavilla vuole subito sbloccare il match e si vede: nei primi tre minuti i due gol di Tampa, pilastro dello spogliatoio giallorosso, condizionano subito il match e indirizzano la gara in favore delle abruzzesi.

La Vip, costretta sin da subito a ripartire in salita, ha però il merito di saper spingere il piede sull’acceleratore e, nonostante faccia fatica ad imbastire le sue manovre offensive, dà molto fastidio a Vanin e compagne, costringendole a rimodellare le strategie di gioco. Infatti il Tikitaka, che vuole allargare la differenza reti, non sempre riesce a smarcarsi dal pressing avversario e, quando lo fa, viene disinnescata dagli interventi dell’estremo difensore Carturan. Un paio di occasioni sfumate anche per la neopromossa, insinuatasi nella difesa avversaria, ma, al duplice fischio, il tabellone, recita ancora 2-0.

A inizio ripresa la Vip sembra rimescolare le carte, perché va subito a punire la disattenzione del Tikitaka e con un tiro diretto in porta di Jimenez dall’angolo sinistro, le venete ritrovano la speranza per agguantare il pareggio. Ma l’obiettivo si dissolve subito, perché al 3’ 15” arriva Tampa e la infila con un preciso colpo da biliardo, restituendo un minimo di sicurezza alle giallorosse. La rafforza Cortés, che, su assist di Vanin, sigla il 4-1 con una bellissima rete dal lato destro della porta. Ma le ragazze di Cely Gayardo prenotano definitivamente i 3 punti grazie ad un poker personale di Tampa: tiro imparabile per Carturan che può solo limitarsi a vedere il pallone oltrepassare le sue spalle.

La Vip, che aveva cercato in tutti i modi di mantenere alto il morale, subisce altri due gol in sequenza dalle ospiti: prima Bettioli, con un tiro dalla propria metà campo che finisce diretto nella porta incustodita e poi De Siena portano avanti un pesante +6.

Nell’ultimo minuto le venete trovano il gol del 7-2 con un tiro dall’angolo sinistro che, deviato involontariamente da Leti Cortes, finisce in rete, ma non porta a nulla. Si conclude così, con grande entusiasmo, soprattutto da parte della regina del gol Tampa, che sale a quota 16 in campionato. “

Sono molto contenta – esordisce Tampa – per il mio rendimento personale, ma tutto ciò è solo merito della squadra. Sono felice di far gol, ma la cosa più importante è la vittoria di tutte noi insieme”.

Si torna al “Palaroma” in attesa della prossima gara di domenica 20 novembre, ospite la Lazio. Nel frattempo, mercoledì 16 novembre, nel pomeriggio arriverà l’Irpina per il primo turno di Coppa Italia.

VIP 2

TIKITAKA PLANET 7

VIP: 1 Verdù, 2 Carollo, 6 Fernandez, 7 Balardin, 9 Jimenez, 10 Caballero, 13 Bernardelle, 14 Salvador, 16 Giacò, 20 Garcia, 22 Valenzano, 77 Carturan. All.: Giorgi.

TIKITAKA PLANET: 1 Duda, 2 Vanin, 5 Tampa, 7 De Siena, 9 Gerardi, 10 Xhaxho, 11 Bettioli, 13 Zinni, 14 Cortés, 21 Prenna, 23 Pezzolla, 90 Merlenghi. All.: Gayardo.

MARCATRICI: pt 1’ 59” Tampa (T), 2’ 41” Tampa (T); st 0’ 48” Jimenez (V), 3’ 15” Tampa (T), 8’ 59” Cortés (T), 10’ 33” Tampa (T), 15’ 52” Bettioli (T), 17’ 29” De Siena (T), 19’ 05” De Siena (T, aut).

AMMONITE: Bernardelle (V), Tampa (T).

ARBITRI: Genoni di Busto Arsizio e Serfilippi di Pesaro. Crono: Voltarel di Treviso.

Francesca Febbo

Ufficio Stampa Tikitaka Planet C5 Femminile

Shop Online

Ultimi Post

Tikitaka Planet

Area Sponsor

Tikitaka Planet News

Menu